I FORMAGGI DOP

Raschera DOP

La Raschera DOP è una delle lavorazioni in assoluto più prestigiose di Tino Paiolo. È quadrata e spigolosa, ma soltanto nella forma: infatti ha un cuore tenero e dolce, che profuma di burro e yogurt.

Sebbene molto diffusa, soprattutto in Piemonte e nel Nord Italia, mantiene una riconoscibilità e un’identità tipiche dell’arte casearia piemontese. Con la stagionatura manifesta un animo piccantino e sapido, pur mantenendo le sue qualità organolettiche inconfondibili. È molto celebre in tutta la provincia di Cuneo, ma il nostro latte di montagna, vera firma di Tino Paiolo su questo prodotto, la rende speciale ed inconfondibile.

Scopri le caratteristiche della Raschera DOP

AFFINATURA

Almeno 30 giorni

INGREDIENTI

Latte crudo, sale, caglio.

PASTA

Struttura piuttosto consistente, elastica con piccolissime occhiature sparse e irregolari. Colore bianco avorio.

GUSTO

Fine, delicato, tipicamente profumato e moderatamente piccante e sapido se stagionato.

CROSTA

Non edibile. Sottile grigio e/o rossastro, a volte con riflessi giallognoli. Elastica, liscia e regolare con eventuali chiazze rossastre sugli scalzi.

Consigli di utilizzo

Accompagnamento

Consigliamo di accompagnarla a un bicchiere di vino rosso delle Langhe, come Barbera e Dolcetto, o un Pinot Bianco.

Abbinamenti gastronomici

Ideale per mantecare risotti, per le fondute o per farcire i vol-au-vent, è buonissima anche tagliata a dadini per creare fresche insalate con verdure di stagione. Si accompagna in modo delizioso con pancetta e speck. Interessante l’abbinamento con miele o marmellata di cipolle rosse di Tropea.

Consigli di utilizzo

Accompagnamento

Consigliamo di accompagnarla a un bicchiere di vino rosso delle Langhe, come Barbera e Dolcetto, o un Pinot Bianco.

Abbinamenti gastronomici

Ideale per mantecare risotti, per le fondute o per farcire i vol-au-vent, è buonissima anche tagliata a dadini per creare fresche insalate con verdure di stagione. Si accompagna in modo delizioso con pancetta e speck. Interessante l’abbinamento con miele o marmellata di cipolle rosse di Tropea.

Conservazione

Servire sempre a temperatura ambiente, ma conservare al fresco (4°)

Conservazione

Servire sempre a temperatura ambiente, ma conservare al fresco (4°)

Fattorie di Montagna - Borgata Marobert, 3 - 12020 - Monterosso Grana (CN)